GS1200SS


Suzuki GS1200SS - photo by Oldschoolsuzuki
All’inizio degli anni Ottanta, quando la Suzuki lanciava sul mercato le sue prime superbike da oltre un litro di cilindrata, i clienti giapponesi non potevano acquistarle. La legge locale vietava la vendita di moto oltre i 750 cc. Quando il divieto è venuto meno, molte musclebikes già ritirate dai mercati occidentali sono rimaste in vendita solo in Giappone per accontentare gli estimatori della prima ora, i nostalgici e i clienti più conservatori. In linea con tale filosofia, nel 2001 la Suzuki ha presentato esclusivamente in Giappone la GS1200SS, col suo motore SACS da 100 cv (lo stesso dell’Inazuma 1200) come replica della GSX-R1100 degli anni ottanta, dedicata a chi sognava di possederla quando non poteva… Questo mentre la nuova GSX-R 1000 race replica da 150 e oltre cavalli era invece ormai alla sua terza o quarta generazione. Una delle possibili livree con cui la GS1200SS veniva presentata, quella delle foto che precedono, è quella della Yoshimura GS 1000 con cui Graeme Crosby e Wes Cooley vinsero insieme la terza 8 ore di Suzuka  nel 1980 (oltre a tutto quello che hanno vinto in quegli anni)… Moto che in Giappone ancora oggi è considerata una specie di reliquia.




Yoshimura GS1000 Crosby/Cooley - 1980
Sulla Yoshimura GS 1000, mi sono andato a cercare qualche notizia in più e ne parlo ancora qua.

Share this:

ABOUTINAZUMA CAFE

You are reading Inazuma Cafe: probably the best Italian, English speaking, custom/caferacer motorcycles' website. / Siete all'Inazuma Café: probabilmente il miglior sito italiano, anche in lingua inglese, in materia di moto custom/caferacer.

JOIN CONVERSATION

1 comments:

  1. Una delle moto più belle mai create dalla Suzuki e purtroppo mai arrivata in Europa...che peccato

    ReplyDelete

Unsigned comments and comments containing links will be removed.
I commenti non firmati e quelli che contengono links saranno rimossi.