Tomahawk



The Dodge Tomahawk is a non-street legal concept vehicle introduced by Dodge at the 2003 North American International Auto Show in Detroit. Dodge's extraordinary claims of a top speed of 420 mph (680 km/h) were derided by experts in land speed records, and the Tomahawk never demonstrated a speed above 100 mph (160 km/h). The Art Deco design was the work of Chrysler staff designer Mark Walters and featured the 500 hp (370 kW) 8.3-litre (510 cu in) V10 SRT10 engine from the Dodge Viper. The vehicle has two front wheels and two rear wheels. Each pair of front and rear wheels move independently, allowing the vehicle to countersteer and lean. Custom-built examples of the Tomahawk were offered for sale through the Neiman Marcus catalog at a price of USD 555,000, and up to nine of them might have sold. Dodge emphasized that the bikes were "rolling sculptures" not intended to be ridden. 

La Dodge Tomahawk è un prototipo non omologato introdotto dalla Dodge al North American International Auto Show di Detroit del 2003. La straordinaria velocità di 680 km/h dichiarata dalla Dodge fu oggetto di derisione da parte degli esperti, e in verità non ci sono prove che la Tomahawk abbia mai raggiunto una velocità superiore ai 160 km/h. Il design Art Deco della moto era frutto del lavoro dello stilista Chrysler Mark Walters. Il motore utilizzato era un V10 di 8.3 litri e 500 cavalli di derivazione Dodge Viper. Il veicolo è dotato di due ruote anteriori e due ruote posteriori. Ogni coppia di ruote anteriori e posteriori può muoversi indipendentemente, consentendo al veicolo di controsterzare e inclinarsi in curva. Alcuni esemplari della Tomahawk costruiti su commissione sono stati messi in vendita attraverso il catalogo Neiman Marcus al prezzo di USD 555.000, e pare ne siano stati venduti nove. Dodge ha sempre dichiarato che le Tomahawk erano "sculture mobili" non destinate ad essere guidate nel traffico.



Share this:

ABOUTINAZUMA CAFE

You are reading Inazuma Cafe: probably the best Italian, English speaking, custom/caferacer motorcycles' website. / Siete all'Inazuma Café: probabilmente il miglior sito italiano, anche in lingua inglese, in materia di moto custom/caferacer.

JOIN CONVERSATION

    Blogger Comment

0 comments:

Post a Comment

Unsigned comments will be removed / I commenti non firmati saranno rimossi.