Ushuaia: A cafe racer adventure #8


"Getting into Ushuaia has been one of the biggest thrill I've ever experienced".
"In a second, all the thoughts I had piled up in my helmet during my journey broke out as many soap bubbles. El fin del mundo. The end of the world! I laughed, I cried and I sang, the wind seemed to accompany me, and the cold was impalpable. Ushuaia! It sounded almost musical, almost perfect. Then, by chance, I found the legendary place, the famous plaque with the inscription: El fin del mundo. I was so excited that I enslaved the first two kids I met and I made them taking me pictures with any device I had available... Maybe that was all about. Maybe not ... Eating kilometres as if there were no tomorrow, just to get as far as possible! Whether you live the bike as an adventure or whether you enjoy an occasional Sunday ride, live it up! That’s what I think is being a biker and that’s the way i live it. I hope that through Mr. Inazuma I managed to share with you at least a milligram of the emotions I felt during this long ride. Nothing is more beautiful than sharing". Salvatore D'Emilio



"Entrare ad Ushuaia è stata una delle emozioni più grandi che abbia mai provato. In un istante tutti i pensieri che dopo tanti km si sono annidati dentro al casco sono scoppiati come tante bolle di sapone. El fin del mundo! Ridevo, piangevo e cantavo, il vento sembrava accompagnarmi e il freddo era impalpabile. Ushuaia! suonava quasi musicale, quasi perfetta. Poi casualmente trovo il luogo culto, la famosa targa con la scritta El fin del mundo. Ero talmente fuori che ho schiavizzato i primi due ragazzi incontrati lì: ho fatto fare loro foto con tutto quello che avevo a disposizione... Forse era questo, forse no... Mangiare km come se non ci fosse un domani per arrivare più lontano possibile ! Sia che tu viva la moto all'avventura sia che ti piaccia semplicemente l'uscita domenicale, fallo sempre bevendone fino all'ultimo sorso- Questo è per me essere motociclista e così mi piace viverlo. Spero che attraverso Mr. Inazuma sia riuscito a trasmettervi un milligrammo delle emozioni che ho provato in questa lunga corsa. Nulla è più bello della condivisione fine a se stessa". Salvatore D'Emilio 


The adventure isn't finished, anyway. In Ushuaia Salvatore didn't find a reliable way to ship his bike back to Italy. Solution? Very simple. He has already set off to Buenos Aires for further 3000 km...

L'avventura di Salvatore, comunque, non è ancora finita. Ad Ushuaia non ha trovato un modo affidabile per spedire indietro la sua moto in Italia. Soluzione? Molto semplice. E' già partito per Buenos Aires e altri 3000 km...

Share this:

ABOUTINAZUMA CAFE

You are reading Inazuma Cafe: probably the best Italian, English speaking, custom/caferacer motorcycles' website. / Siete all'Inazuma Café: probabilmente il miglior sito italiano, anche in lingua inglese, in materia di moto custom/caferacer.

JOIN CONVERSATION

1 comments:

  1. Bravissimo Salvatore! La ricchezza delle esperienze tecniche ed emotive che hai accumulato in questo viaggio sono tue e solo tue: anche assaporarle a distanza di tempo, filtrate nel ricordo, ti darà sensazioni uniche, e nessuno potrà mai toglierti questo meraviglioso regalo che ti sei fatto.

    ReplyDelete

Unsigned comments will be removed / I commenti non firmati saranno rimossi.