Infrared VMax by JVB Moto


To mark the VMAX’s 30th anniversary, Yamaha commissioned to the German builder Jens Vom Brauck  - JvB-Moto - a tribute to their iconic machine.
The result was this radical dragster bike with a café racer influence.

Per celebrare il 30° anniversario della VMAX, Yamaha ha commissionato al costruttore tedesco Jens Vom Brauck  - JvB-Moto - un tributo all'iconico modello. Ne è risultata questa dragster radicale con una influenza Café Racer.




Work included a custom-made aluminium mudguard below a custom carbon fibre headlight unit integrated into the front forks, Motogadget indicators and custom carbon wheel covers. Modified aftermarket clip-on bars were added along with a genuine dragster rev counter by Autometer. The custom carbon tank cover was added with a heavily modified airbox and electrics plus special air intake scoops crafted from stock aluminium units of an original 80’s VMAX. 

Il lavoro ha previsto la realizzazione artigianale del parafango in alluminio sotto al faro in fibra di carbonio integrato nella forcella, l'installazione di indicatori di direzione Motogadget e copriruota lenticolari in carbonio. Sono stati aggiunti semimanubri aftermarket modificati e un vero e proprio contagiri da dragster Autometer. Il coperchio del serbatoio in carbonio è stato montato sull'airbox pesantemente modificato e l'impianto elettrico, oltre alle particolari prese d'aria realizzate in alluminio partendo dalle componenti originali di una VMAX anni 80. 



The sub frame was changed with a handmade aluminium component crafted from bits of the stock unit. A custom fuel tank was placed under the seat holding the same fuel as the standard tank. The rear is finished with a typical JvB carbon tail unit. The exhaust system is modified with a custom 4-1 collector and finished with a Termignoni silencer. The colour scheme is based on the livery of Yamaha’s 1985 MotoGP .

Il telaio sottosella è stato sostituito con uno fatto a mano in alluminio, realizzato con i pezzi di quello originale. Il serbatoio originale è stato sostituito con uno artigianale, sempre sotto la sella e con pari capacità. La coda è un tipico componente in carbonio di produzione JvB. Lo scarico è artigianale 4 in 1 con terminali termignoni. I colori sono quell della Yamaha Moto GP del 1985.










Share this:

ABOUTINAZUMA CAFE

You are reading Inazuma Cafe: probably the best Italian, English speaking, custom/caferacer motorcycles' website. / Siete all'Inazuma Café: probabilmente il miglior sito italiano, anche in lingua inglese, in materia di moto custom/caferacer.

JOIN CONVERSATION

    Blogger Comment

0 comments:

Post a Comment

Unsigned comments and comments containing links will be removed.
I commenti non firmati e quelli che contengono links saranno rimossi.