Extrema by XTR


Extrema by XTR marks the return of the great Pepo Rosell to the Ducati's... And the radical style is suddenly back!
La XTR Extrema segna il ritorno del grande Pepo Rosell alle Ducati... E lo stile Radical riappare improvvisamente!


Everything starts with a 2003 Ducati Monster 1000. The OEM frame has been modified with a new rear sub frame and provided with a CNC machined ergal triple clamps. These bite adjustable S2R 1000 forks. On top, we have Tomaselli regulable clip ons: quick open gas throttle, radial brake pump and radial clutch pump by Discacciati. There is also a Ducati Performance steering damper… Just in case. The floating rotors are Discacciati as well. Brake lines are by frentubo. The front light is a V Rod replica with a custom carbon fiber support. The new rev counter is by Aviacompositi. The fuel tank is from a Ducati 749 modified with an endurance quick filling gas cap. The solo seat is the typical RAD 02. The rear shock is Ohlins and the swingarm is OEM. The rear pegs are in ergal, CNC machined. The metal flake painting is by Artenrunta painting. In case you are wondering, the engine too received special cares: ported heads, ergal lightened flywheel, anti-hopping clutch , Tamburini race oil cooler, KN air filters, Mycrotech ECU, SuperMario 2 in 1 exhaust system with megaphone muffler (the ergal CNC machined pooley covers are by Speedy Moto). 

Tutto parte da una Ducati Monster 1000 del 2003. Il telaio OEM è stata modificato con un nuovo sottosella e dotato di piastre di sterzo in ergal ricavate CNC dal pieno. Queste mordono una forcella S2R 1000 regolabile. Sopra, abbiamo semimanubri Tomaselli regolabili: gas rapido, pompa freno radiale e pompa frizione radiale Discacciati. C'è anche un’ammortizzatore di sterzo Ducati Performance (tante volte…). Anche i dischi flottanti sono Discacciati. I tubi freno in treccia sono FrenTubo. Il faro anteriore è una replica V Rod con supporto artigianale in fibra di carbonio. Il nuovo contagiri è di Aviacompositi. Il serbatoio carburante è di una Ducati 749 modificato con un tappo per rifornimento rapido, da endurance. La sella monoposto è la tipica RAD 02. Il mono posteriore è Ohlins e il forcellone è OEM. Le pedane arretrate sono in ergal, lavorato CNC. La verniciatura metal-flake è di Artenrunta Painting. Nel caso in cui ve lo stiate chiedendo, anche il motore ha ricevuto cure speciali: teste lavorate, volano alleggerito in ergal, frizione anti-saltellamento, radiatore dell'olio Tamburini racing, filtri aria KN, centralina Mycrotech, sistema di scarico SuperMario 2 in 1 con terminale a megafono (i coperchi delle cinghie di trasmissione sono Speed Moto, lavorati CNC)










Inazumized photos by Sergio Cardeña’, courtesy of Pepo Rosell

Share this:

ABOUTINAZUMA CAFE

You are reading Inazuma Cafe: probably the best Italian, English speaking, custom/caferacer motorcycles' website. / Siete all'Inazuma Café: probabilmente il miglior sito italiano, anche in lingua inglese, in materia di moto custom/caferacer.

JOIN CONVERSATION

    Blogger Comment

0 comments:

Post a Comment

Unsigned comments will be removed / I commenti non firmati saranno rimossi.