Telos by Omega Racer


Markus’s dream was to build a clean and straightforward cafe racer that could also showcase many of the nice parts he has in his shop in Thailand... 
But the point is that he wanted his first build made in Italy! “I was completely absorbed by my idea and had no doubt whatsoever that one day I would have made it. Armed with the strong conviction that I was meant to build this bike, I soon developed a design and a parts list.

Il sogno di Markus era quello di realizzare una cafe racer pulita e semplice che potesse anche fungere da vetrina alle numerose componenti speciali che ha nel suo negozio in Thailandia... Ma il punto è che voleva la sua prima realizzazione custom costruita in Italia! "Il progetto mi ha preso a tal punto che non ho mai avuto dubbi sul fatto che un giorno l'avrei realizzato. Armato della convinzione che ero destinato a costruire questa moto, ne ho subito sviluppato il design e l’elenco delle parti.



"At that time I already had an SR400 here in Thailand, so I didn't really need another one. - Markus says - My idea was to find an SR500 in Germany, import it in Italy and then customize it there. Of course, building a bike in Italy might be a problem if you live almost 9,000km away in Thailand. Not so... if you have good friends, and I'm lucky enough to say that I do. In addition, having a direct link to the best manufacturers in Thailand is also quite handy."

"All’epoca avevo già una SR400 qui in Thailandia, quindi non avevo davvero bisogno di un’altra. - dice Markus -  L’ idea è stata quella di trovare una SR500 in Germania, importarla in Italia e quindi customizzarla. Naturalmente, costruire una moto in Italia è un problema se vivi a quasi 9.000 chilometri di distanza… Ma non è così se hai buoni amici, e io ho la fortuna di averne. Inoltre, se hai un canale diretto con i migliori produttori di componenti in Thailandia può essere persino utile."



And finally a good old 1993 SR500 was found. "Dominik Tress (from TeileTress) in Germany was recruited to acquire the bike, while Thomas Branca and his wrenching friends in Italy agreed to take it upon themselves to put everything together. My part was to provide all the funds and ship the chosen parts from Thailand to Italy, including the beautiful custom made aluminium tank, the seat cowl and side covers, an exquisite aluminium swingarm and racing rearsets, as well as countless shiny bits and pieces. A fairing was also planned but later dismissed in favour of a more 'essentially naked' design. "

Alla fine è stata trovata una buona vecchia SR500 del 1993. "Dominik Tress (della TeileTress) è stato reclutato in Germania per acquistare la moto, mentre Thomas Branca e i suoi amici meccanici in Italia hanno accettato l’incarico di mettere tutto assieme. La mia parte è stata quella di finanziare il progetto e spedire dalla Thailandia i pezzi prescelti in Italia, tra cui il bellissimo serbatoio artigianale in alluminio, il codino e la sella, il raffinato forcellone in alluminio e le pedane arretrate, oltre a innumerevoli particolari. Era anche prevista una semicarena ma poi ho rinunciato per privilegiare un design nudo e essenziale."



The word 'Telos' comes from the Greek τέλος for "end", "purpose", or "goal". Markus finds it remarkable that the Telos is the result of a teamwork made of people from three different countries, who worked together with one common goal. 

La parola 'Telos' deriva dal greco τέλος "fine", "scopo", o "obiettivo". Markus ritiene significativo che la Telos sia il risultato del lavoro di squadra fatto da persone provenienti da tre paesi diversi, che hanno lavorato insieme con un obiettivo comune. 




Despite of his German name, Markus Pintzinger is Italian. He comes from Trentino Alto Adige, that part of northern Italy close to Austria where the German is widely spoken and German names are also very common. But he lives and work in Thailand where he runs a very well known on-line shop close to Bangkok, Omega Racer, specialized in custom parts for Yamaha SR (his favourite bike) and several others classic bike (the seat of my Inazuma comes from there). He’s also a blogger, a motorcycling projects promoter and the earliest supporter of the Distinguished Gentleman’s Ride in his adopting country. Being on the web and becoming friends has been a matter of seconds. 

Nonostante il suo nome tedesco, Markus Pintzinger è italiano. Viene da Trentino Alto Adige, che una parte del nord Italia vicino a Austria, dove il tedesco è ampiamente parlato e nomi tedeschi sono anche molto comune. Ma vive e opera in Thailandia dove gestisce un ben noto negozio on-line vicino a Bangkok, Omega Racer, specializzato in parti personalizzate per Yamaha SR (la sua moto preferita) e molti altre moto classiche (la sella della mia Inazuma arriva da lì). E 'anche un blogger, un promotore di iniziative motociclistiche e il prima sostenitore del Distinguished Gentleman’s Ride nel suo paese l'adozione. Affacciarsi sul web e diventare amici è stata una questione di secondi.


Share this:

ABOUTINAZUMA CAFE

You are reading Inazuma Cafe: probably the best Italian, English speaking, custom/caferacer motorcycles' website. / Siete all'Inazuma Café: probabilmente il miglior sito italiano, anche in lingua inglese, in materia di moto custom/caferacer.

JOIN CONVERSATION

    Blogger Comment

0 comments:

Post a Comment

Unsigned comments will be removed / I commenti non firmati saranno rimossi.