Inpristio


The details of this Suzuki GS500 cafe racer from the 80's, named Impristio are described directly by its builder Loris of the Just Bike workshop in Marcon (Venice - Italy).

This bike was already partially tuned by another well known Custom builder in the area, but the customer did not like it. Hence, it has been completely rebuilt and the only two details survived of the old build are the Gilles Tooling clip-on bars and the front light. The rear part of the frame has obviously been revised, especially in the area of the foot pegs to create ad hoc rearsets. A new bespoke seat has been built, as well as the tail light , which has been machined from billet in our workshop. Billet are also the cups of the indicators, the flange to cover the holes remaining after the elimination of the second disc, the footrests and the flanges to fit the new air filters. The upper triple clamp and the brake and clutch levers have been modified. In respect of the look, we built new aluminum side panels, shortened the front forks and cut the rear fender. The upper part of the fuel tank was painted electric blue, while in the sides were first worked with the grinding wheel and eventually covered with transparent mixed with the same blue paint of the rest of the bodywork. The whole tank was finally pinstriped and a laser cut logo has been added. The engine was completely sandblasted. The chrome exhausts coming from a Harley complete the specs." 

La moto era già stata parzialmente preparata da un altro noto customizzatore della zona ,ma al cliente non piaceva. E’ stata quindi completamente rifatta e gli unici due particolari che sono rimasti della vecchia preparazione sono i semimanubri Gilles Tooling ed il faro anteriore. Il telaio è stato ovviamente rivisto nella parte posteriore, specialmente nella zona pedane per poter creare delle pedane arretrate ad hoc. E' stata costruita una sella su misura, così come il faro posteriore che è stato ricavato dal pieno all'interno della nostra officina. Ricavati dal pieno sono anche gli alloggiamenti delle frecce, la flangia per coprire i fori dati dall'eliminazione del secondo disco, i poggiapiedi e le flange per adattare i filtri aria UNI in spugna. Piastra forcella superiore e leve freno sono state modificate in fresa. A livello estetico abbiamo creato ad hoc dei fianchetti sottosella in alluminio, accorciato la forcella ed applicato un parafango posteriore ridotto ai minimi termini. Il serbatoio è stato verniciato in blu elettrico metallizzato nella parte centrale, mentre nelle pance laterali è stato prima tirato di mola e successivamente ricoperto di trasparente inchiostrato con lo stesso blu del resto; il tutto è rifinito da stripes fatte a mano e fregi tagliati al laser. Il motore è stato completamente sabbiato. Scarichi cromati di derivazione Harley e bende ai collettori chiudono il quadro.











Photos: Nicola Vianello

Share this:

ABOUTINAZUMA CAFE

You are reading Inazuma Cafe: probably the best Italian, English speaking, custom/caferacer motorcycles' website. / Siete all'Inazuma Café: probabilmente il miglior sito italiano, anche in lingua inglese, in materia di moto custom/caferacer.

JOIN CONVERSATION

    Blogger Comment

0 comments:

Post a Comment

Unsigned comments will be removed / I commenti non firmati saranno rimossi.