Threesome by Bexton Moto


Three cylinders, two strokes, one awesome bike: 1976 Suzy GT750 by Rassie van Aswegen

The frame of this Suzuki was modified to suit the Rickman tail section and seat. The entire frame and brackets were powder coated. Electronics and battery are now housed under the tail. The Threesome has been equipped with updated modern electronic ignition and voltage regulator and rectifier. Rassie added a few gussets in the center triangle to tighten up the frame. The front end comes from a Suzuki Hayabusa, complete with forks, wheel and 6 piston caliper brakes. The front fender is from a Ducati Monster. The custom swingarm and rear brake are from a Suzuki 750 Katana. The swingarm was shortened to retain the original wheelbase and custom shock mounts were welded on to retain the stock twin shock setup. It now runs on needle bearings instead of the original plastic bushings. The rear wheel is from a Suzuki SV650 as well as the race rear sets. The fairing is from a Ducati SuperSport. The engine was provided with a Jethot coated set of Jemco chambers and the carburetors cleaned and re-jetted to suit the chambers and K&N tube filters. Definitely something cool. 

Il telaio di questa Suzuki è stato modificato per adattare il codino Rickman e la sella. Telaio e supporti sono stati verniciati a polvere. L’impianto elettrico e la batteria sono ora alloggiati sotto la coda. La Threesome è stata poi equipaggiata con una moderna accensione elettronica, nuovi regolatore di tensione e raddrizzatore. Rassie ha aggiunto un paio di fazzoletti in lamiera nel triangolo centrale per rafforzare il telaio. L’avantreno arriva da una Suzuki Hayabusa, completo di forcella, ruota e freni con pinze a 6 pistoncini. Il parafango anteriore è di una Ducati Monster. Il forcellone artigianale e il freno posteriore sono di origine Suzuki 750 Katana. Il forcellone è stato accorciato a mantenere l’interasse originale e vi sono stati saldati i supporti per mantenere il passo e l’assetto degli ammortizzatori originali. Ora lavora su cuscinetti ad aghi invece che con le boccole di plastica originali. La ruota posteriore era di una Suzuki SV650 come le pedane arretrate. Il cupolino è di origine Ducati SuperSport. Il motore è stato dotato di scarichi a espansione Jemco e i carburatori revisionati con nuovi getti e messi a punto per la gestione dei filtri K&N e del nuovo scarico. Sicuramente qualcosa di bello e inusuale.











Ebay find and inazumized for the Inazuma readers
Bexton Moto - North Carolina, USA

Share this:

ABOUTINAZUMA CAFE

You are reading Inazuma Cafe: probably the best Italian, English speaking, custom/caferacer motorcycles' website. / Siete all'Inazuma Café: probabilmente il miglior sito italiano, anche in lingua inglese, in materia di moto custom/caferacer.

JOIN CONVERSATION

    Blogger Comment

0 comments:

Post a Comment

Unsigned comments and comments containing links will be removed.
I commenti non firmati e quelli che contengono links saranno rimossi.