Giardinetta by Luis Moto


"Giardinetta" is the early name of the station wagon cars in Italy and it was commonly used up until the early seventies. It's also the name given to this R45 by its builder Luis Bertelli.

The name "Giardinetta" means something like "suitable for the gardening" and make the people thinking to the life in the counrtyside, although this word hasn't got a proper meaning in Italian. That kind of family cars usually had several details made out of wood. And probably this is the reason why the name given to the build where we can find several parts custom built by Luis with oak wood.

"Giardinetta" è il nome col quale in Italia ci si riferiva spesso alle prime auto station wagon  ed è stato comunemente usato fino ai primi anni settanta. E' anche il nome dato a questa R45 dal suo costruttore Luis Bertelli. Il nome "Giardinetta" da l'idea di qualcosa di "adatto al giardinaggio" e fa pensare alla vita in campagna, anche se la parola non ha un vero e proprio significato nella lingua italiana. Questo tipo di automobili anche definite "familiari" spesso avevano dettagli realizzati in legno. E probabilmente questo è il motivo del nome della moto dove troviamo parti realizzate artigianalmente da Luis in legno di quercia.


The frame, painted glossy black, has been modified to accommodate the tank of an old R100 originally used by the Swiss Police. The subframe has been shortened by about 15cm. The engine has been sandblasted and silver painted. The valve covers were painted wrinkled black. The original exhaust pipes were wrapped with light brown thermic bands and fitted with chrome mini gun mufflers. The fork has been tightened with wedges and thicker oil. The fork sleeves have been brushed and wooden plates with the logo of the manufacturer replaced the reflectors. The shock absorbers were replaced with oversized ones. The stock rims have been powder-coated. The new tires are Continental TCK80. The front brake system is now equipped with Brembo Gold 4-piston caliper, billet aluminum adaptor, braided hoses and Nissin axial master cylinder. 

Il telaio, riverniciato nero lucido, è stato modificato per ospitare il serbatoio di una vecchia R100 della Polizia Svizzera. Il talaietto posteriore è stato accorciato di circa 15cm. Il motore è stato sabbiato e verniciato silver. I coperchi valvole sono stati verniciati in nero raggrinzante. I collettori di scarico originali sono stati bendati con fasce termiche beige e dotati di terminali cromati mini gun. La forcella è stata irrigidita con spessori e olio più denso e i foderi in alluminio sono stati spazzolati e muniti di soffietti parapolvere neri. Nella sede dei catarifrangenti sono state inserite placchette in legno con il logo del costruttore. Gli ammortizzatori posteriori sono stati sostituiti con una coppia di componenti maggiorate nella sezione molle e nello stelo (+1 cm di interasse). I cerchi originali sono verniciati a polvere nera. I nuovi pneumatici sono Continental TCK80. L’impianto frenante anteriore è stato dotato di pinza Brembo serie oro a 4 pistoncini, biscottino di adattamento in alluminio billet , tubo freno aeronautico in treccia metallica, pompa Nissin assiale. 










Model: Andreea Liana Calpac
Photos: De Ranieri Simone
Builder: Luis Moto - Pisa - Italy
 http://www.luismoto.com/           

Share this:

ABOUTINAZUMA CAFE

You are reading Inazuma Cafe: probably the best Italian, English speaking, custom/caferacer motorcycles' website. / Siete all'Inazuma Café: probabilmente il miglior sito italiano, anche in lingua inglese, in materia di moto custom/caferacer.

JOIN CONVERSATION

    Blogger Comment

0 comments:

Post a Comment

Unsigned comments and comments containing links will be removed.
I commenti non firmati e quelli che contengono links saranno rimossi.