Honda S90 Concept


In the 60’s Honda focused on lightweight bikes like the iconic S90 (Super 90) that were cheaper and had better gas mileage compared to the bigger bikes and that could be better used also in rural areas. 50 years after the first S90 was introduced, the young industrial designer Igor Chack released this concept. Unlike the 60’s version, this 21 century bike is an electric propelled machine: the very first on the Inazuma Café and I think it will remain the only one for a while. The power comes from two electric hub motors, one for each wheel making it an all-wheel drive motorcycle. Each motor is rated at 50kW giving out 60hp at the wheel, that’s 100hp combined! To stop all that power the bike is provided with 2 electromagnetic braking hubs at each wheel. Powering the hub motors is a 14kWh Air Cooled Lithium Sulfide Battery (Li2S) which hold four times the energy of Lithium ion batteries. The battery is located on the bottom of the frame to give a lower gravity point, that makes the bike use less energy and gives it better traction. The bike features all of the modern safety devices like ABS, Traction Control, Stability Control, and Launch Control and a Regenerative Braking System that gives the bike 60% of the braking power back. S90 is also equipped with sensors that help to know what is going on with the bike at any moment. All of the information is displayed on the main OLED touch display connected to the board computer.

Negli anni ‘60 la Honda si concentrò nella produzione di moto leggere come l'iconica S90 (Super 90) che risultavano più economiche ed efficienti nei consumi delle moto più grandi e che potevano essere meglio utilizzate anche nelle zone rurali. 50 anni dopo la presentazione della prima S90, il giovane industrial designer Igor Chack ha presentato questa concept. A differenza della versione degli anni ‘60, questa moto del XXI secolo è una macchina a propulsione elettrica (la prima mai pubblicata dall’Inazuma Cafè, e credo l'unica per un bel po'). La potenza arriva da due motori elettrici, uno per ogni ruota, che rendono il motociclo a trazione integrale. Ogni motore è accreditato di 50kW pari a 60 CV alla ruota, e a è 100 CV complessivi. Per fermare tutta questa potenza, la moto è dotata di 2 mozzi freno elettromagnetici per ciascuna ruota. L’energia è fornita da una batteria raffreddata ad aria da 14kWh ai solfuri di litio (Li2S), con una riserva stimata quattro volte superiore quella delle batterie agli ioni di litio. La batteria si trova nella parte inferirore del telaio per mantenere basso il baricentro, minimizzare il consumo di energia e conferire una miglior trazione. La moto dispone di tutti i moderni dispositivi di sicurezza come l’ABS, il controllo di trazione e di stabilità, il launch control e un sistema di frenata a recupero di energia che restituisce il 60 % della potenza frenante. La nuova S90 è dotata anche di sensori che controllano il funzionamento della moto in ogni momento. Tutte le informazioni vengono visualizzate sul display principale OLED touch collegato al computer di bordo.










Share this:

ABOUTINAZUMA CAFE

You are reading Inazuma Cafe: probably the best Italian, English speaking, custom/caferacer motorcycles' website. / Siete all'Inazuma Café: probabilmente il miglior sito italiano, anche in lingua inglese, in materia di moto custom/caferacer.

JOIN CONVERSATION

    Blogger Comment

0 comments:

Post a Comment

Unsigned comments and comments containing links will be removed.
I commenti non firmati e quelli che contengono links saranno rimossi.