V7 Tractor02 by Venier Customs



2013 Moto Guzzi V7 Stone "Tractor 02" by Venier Customs

This Moto Guzzi 750cc Stone is Stefano Venier’s first build in the US and the first customization of a brand new motorcycle “I found the experience really great because now I know that I can work on newer motorcycles and obtain the bikes I want” (story inside the post).

Questa Guzzi 750 Stone è la prima custom di Stefano Venier realizzata negli Stati Uniti su una moto nuova di fabbrica. "L'ho trovata davvero una grande esperienza, perchè finalmente so di poter lavorare su moto più recenti ed ottenere i mezzi che voglio" (il resto nel post).





This bike was built for a New York client. The concept was to build a Scrambler. Stefano used knobby tires, Continetal dual sport, and a black LSL small headlight. This bike had to be comfortable for 2 people, that’s why the seat is a little longer than usual and the all body is 30mm moved towards the back. “The speedo also is a GPS legendary speedo, very nice product, is not a small speedo but very convenient to travel with. The entire body of the bike is hand made out of aluminum, the tank is the same designed for the Tractor V75 that we adapted it to incorporate the fuel pump, is my ideal Moto Guzzi Scrambler tank. Wheels are from a Moto Guzzi V7 racer, the alloy wheels were not good on this transformation. Colors are two glossy cool grays with a gold strip matching the gold logo, simple and elegant, I don’t like the stereotype of flashy colors on custom builds, very unnecessary. We installed the vintage valve covers removing the plastic ones and fabricated some cylinder head guards to better protect Moto Guzzi new cylinders, they changed shape after decades in 2013. The electronic has been relocated, lights all changed and we hand made the seat with the Italian flag that is basically our badge. Mufflers are the Norton Commando Style Megatone that we used to give some elegance to the build, I find very interesting the opposition of knobby tires with the Commando Megatones, elegance against roughness. Handlebar is a black aluminum Renthal from motocross, which we shorten a little bit. The bike is a light Moto Guzzi scrambler that will easily fight against New York pav holes and crazy taxi drivers”.


Questa moto è stata costruita per un cliente di New York. L'idea era di realizzare una Scrambler. Stefano ha usato pneumatici tassellati, Continetal dual sport, e un piccolo faro nero LSL. Questa moto doveva essere comoda per due persone, ed è per questo che la sella è un po' più lunga del solito e tutto la carrozzeria è arretrata di circa 3 cm. "Il tachimetro è il mitico Speedo GPS, prodotto molto piacevole, non è uno strumento piccolo ma molto comodo per viaggiare. Tutta la carrozzeria della moto è in alluminio battuto a mano, il serbatoio è lo stesso progettato per la V75 Traktor che abbiamo modificato per incorporare la pompa del carburante: è il mio serbatoio Moto Guzzi Scrambler ideale. Le ruote sono di una V7 Racer, i cerchi in lega non erano adatti a questa trasformazione. I colori sono due toni freddi di grigio lucido con un filetto d'oro che richiama il logo. Semplice ed elegante. Non mi piace lo stereotipo dei colori sgargianti sulle moto custom, li trovo inutili. Abbiamo installato nuovi coperchi valvole in stile vintage al posto di quelli in plastica e fabbricato nuove protezioni delle teste per proteggere meglio i nuovi cilindri, la cui forma è stata cambiata da Guzzi nel 2013, dopo decenni. L'elettronica è stata riposizionata, cambiate tutte le luci e la sella è fatta a mano con una piccola bandiera italiana che è un po' il nostro distintivo. I terminali sono  Megatone replica Norton Commando  che abbiamo usato per dare una certa eleganza alla realizzazione. Trovo molto interessante la contrapposizione dei pneumatici tassellati con gli scarichi in stile Commando: eleganza contro rudezza. Il manubrio è un Renthal in alluminio nero da motocross, che abbiamo accorciato un po'. La moto è una scrambler leggera che vedremo facilmente combattere contro le buche stradali di New York e i suoi tassisti pazzi ".




Photos by Alex Logaiski

Share this:

ABOUTINAZUMA CAFE

You are reading Inazuma Cafe: probably the best Italian, English speaking, custom/caferacer motorcycles' website. / Siete all'Inazuma Café: probabilmente il miglior sito italiano, anche in lingua inglese, in materia di moto custom/caferacer.

JOIN CONVERSATION

    Blogger Comment

0 comments:

Post a Comment

Unsigned comments and comments containing links will be removed.
I commenti non firmati e quelli che contengono links saranno rimossi.